logo

ATTIVITÀ

Quello che blocca le aziende italiane, nella maggior parte dei casi non sono le capacità, quanto piuttosto la mancanza di consapevolezza della propria identità all’interno del mercato e di qualcuno che le guidi verso la scoperta dei propri punti di forza e, a fronte di questi, dia loro un metodo per porsi dei nuovi e più ambiziosi obiettivi adatti alla propria struttura. A questo scopo abbiamo quindi messo a punto una metodologia di analisi della identità aziendale, il cui strumento principale èIl Tetraedro del Valore,ovvero una griglia attraverso la quale osservare ed analizzare le imprese al fne di rivelare: 1 – il proflo dell’identità aziendale; 2 – la coerenza di attività, processi, prodotti e servizi dell’impresa rispetto al proflo; 3 – il livello di allineamento e interiorizzazione di tale identità da parte delle risorse umane interne ed esterne all’impresa.
È sorprendente notare come una volta posti di fronte ad una proflazione precisa, saltino all’occhio le caratteristiche da valorizzare, i punti di debolezza e le opportunità per fare innovazione.
 


FormAzione

Mira allo sviluppo delle competenze e al trasferimento della conoscenza a supporto dell’innovazione strategica.


Output progettazione-erogazione di:


  • Moduli formativi-esperienziali per imprese, professionisti e studenti (Master in Digital & Design Strategy Innovation);
  • Eventi per la comunicazione e diffusione dell’innovazione strategica.
  •  


    RicercAzione

    Mira allo sviluppo continuo della metodologia a supporto dell’innovazione strategica sperimentando ‘live’ in impresa con la formula della ricerca intervento.
    Output progettazione-erogazione di:

  • Metodologie di innovazione strategica;
  • Progetti di consulenza pilota-sperimentali.
  •  


    AccelerAzione

    Mira supportare l’implementazione di innovazioni strategiche incubando re-start-up (simbiosi di impresa e start-up).
    Output progettazione-erogazione di:

  • Scouting idee, talenti, tecnologie, trend, imprese;
  • Supporto attivo allo sviluppo di Re-start-up.
  •  


    PartecipAzione

    Mira ad attivare annualmente un processo circolare di culture diffusion, attraverso l’organizzazione di eventi e circostanze, per stimolare l’incontro fra i protagonisti dell’Innovazione: Imprese, Ricerca e Istituzioni messe in collegamento e in continuo raffronto in contesti dinamici sempre differenti.

    Output organizzazione di:


  • workshops residenziali;

  • format disruptive;
  • lean networking;
  • un Club degli InnovAttori.
  •